Ozonizzatori Prosumer e Consumer
row-1
Produzione di ozono
Max capacità sanificante
Tubo ozono
Portata pompa a membrana
Struttura
Alimentazione
Potenza assorbita
Dimensioni prodotto
Peso
Temperatura di funzionamento
OZOPRO 3
3 g/h
Aria 400mc - Acqua 400 lt
Scarico corona fredda
10 lt/min
INOX AISI 304
AC 240V / 50-60 Hz mm
85 W
250x370x220 mm
6,3 Kg
0 C° / 50 C°
OZOPRO 7
7 g/h
Aria 1.000mc - Acqua 1.000lt
Scarico corona fredda
15 lt/min
INOX AISI 304
AC 240V / 50-60 Hz
100 W
250x370x220 mm
6,5 Kg
0 C° / 50 C°
OZOPRO 15
15 g/h
Aria 2.000mc - Acqua 2.000lt
Scarico corona fredda
15 lt/min
INOX AISI 304
AC 240V / 50-60 Hz
200 W
250x430x220 mm
7,5 Kg
0 C° / 50 C°

L'ozono è impiegato ad una concentrazione molto bassa in celle frigorifere per evitare lo sviluppo di muffe e batteri; inoltre è un potente deodorante (Rice et al., 1982). 

Evitando l'attività microbica sulle superfici alimentari si prolunga la durata di conservazione di frutta e verdura.

Sin dal 1933, numerosi esperimenti sono stati condotti su una vasta gamma di frutta e verdura, tra cui mele, patate, pomodori, fragole, broccoli, pere, mirtilli, arance, pesche, uva, mais e soia (Perkins, 1997; EPRI, 1997 ). Lotti di more sono stati raccolti e conservati a 2°C in aria con 0.3 ppm di ozono. Lo sviluppo delle muffe è stato soppresso, mentre il 20% della frutta di controllo ha mostrato deterioramento. Inoltre il trattamento con ozono non ha causato difetti o lesioni osservabili, e il colore di superficie è stato mantenuto per 12 giorni.

La ricerca ha dimostrato che Il trattamento con ozono gassoso è la scelta ottimale per estendere la shelf-life delle fragole.

Kuprianoff (1953) ha trovato che la durata di conservazione delle mele può essere aumentata di diverse settimane applicando 2-3 ppm in aria per alcune ore al giorno.

Uno degli effetti più importanti di ozono nella conservazione frigorifera è di rallentare il processo di maturazione della frutta e della verdura. 

Durante la maturazione, molti frutti, come banane e mele, rilasciano etilene, che accelera il processo di maturazione. L'ozono è molto efficace nella degradazione dell’etilene attraverso la reazione chimica H2C=CH2 + O3 ➝ CO2 + H2O (Rice et al., 1982).

 

Trattamento con ozono di frutta

Frutta 

Ozono 

T° 

Umidità relativa (Aw)

Mele 

5,6 mg l per 4-5 h 

0-1°C 

90-95 

More 

  • 0,1-0,3 ppm in atmosfera
  • 8 mg/l x 20’ 

 

 

Bazararova (1982); Horvath e coll. (1985); Barth e coll. (1995); Sang e coll. (1996).

 

Menù

Free Joomla! template by L.THEME