L'ozono è impiegato ad una concentrazione molto bassa in celle frigorifere per evitare lo sviluppo di muffe e batteri; inoltre è un potente deodorante (Rice et al., 1982). 

Evitando l'attività microbica sulle superfici alimentari si prolunga la durata di conservazione di frutta e verdura.

Sin dal 1933, numerosi esperimenti sono stati condotti su una vasta gamma di frutta e verdura, tra cui mele, patate, pomodori, fragole, broccoli, pere, mirtilli, arance, pesche, uva, mais e soia (Perkins, 1997; EPRI, 1997 ). Lotti di more sono stati raccolti e conservati a 2°C in aria con 0.3 ppm di ozono. Lo sviluppo delle muffe è stato soppresso, mentre il 20% della frutta di controllo ha mostrato deterioramento. Inoltre il trattamento con ozono non ha causato difetti o lesioni osservabili, e il colore di superficie è stato mantenuto per 12 giorni.

La ricerca ha dimostrato che Il trattamento con ozono gassoso è la scelta ottimale per estendere la shelf-life delle fragole.

Kuprianoff (1953) ha trovato che la durata di conservazione delle mele può essere aumentata di diverse settimane applicando 2-3 ppm in aria per alcune ore al giorno.

Uno degli effetti più importanti di ozono nella conservazione frigorifera è di rallentare il processo di maturazione della frutta e della verdura. 

Durante la maturazione, molti frutti, come banane e mele, rilasciano etilene, che accelera il processo di maturazione. L'ozono è molto efficace nella degradazione dell’etilene attraverso la reazione chimica H2C=CH2 + O3 ➝ CO2 + H2O (Rice et al., 1982).

 

Trattamento con ozono di frutta

Frutta 

Ozono 

T° 

Umidità relativa (Aw)

Mele 

5,6 mg l per 4-5 h 

0-1°C 

90-95 

More 

  • 0,1-0,3 ppm in atmosfera
  • 8 mg/l x 20’ 

 

 

Bazararova (1982); Horvath e coll. (1985); Barth e coll. (1995); Sang e coll. (1996).

 

Search
Ozono e Legionella

efficacia dellozono nella eradicazione della legionella

L'ozono per la Sicurezza e Qualità degli Alimenti e dell'Ambiente

Il sistema Ozotek

Il sistema Ozotek

Sistema innovativo che utilizza i poteri dell’ossigeno attivo per depurare, sanificare, disinf...

Impiego pratico dell’ozono

Impiego pratico dell’ozono

L’impiego dell’ozono come ossidante presenta moltissimi vantaggi in tutte le attivit&agr...

Normativa

Normativa

Italia Il Ministero della Sanità con protocollo del 31 Luglio 1996 n°24482, ha riconosciu...

Piscine ad ozono

Piscine ad ozono

Per i gestori di Piscine e SpA è fondamentale la sicurezza unitamente al risparmio ed alla fa...

L’ozono per la Sanificazione dell’aria

L’ozono per la Sanificazione dell’aria

Trattamento dell'aria In poche decine di minuti l'ozono abbatte odori, cariche batteriche, inattiva...

Bibliografia ozono

Bibliografia ozono

Elenco dei ricercatori che descrivono dell'effetto battericida, batteriostatico e deodorante riscont...

Raccomandazioni sulla Esposizione all’Ozono

Raccomandazioni sulla Esposizione all’Ozono

L’impiego dell’ozono per la disinfezione dell’aria deve essere tenuto sotto contro...

Ridurre i Costi della Sanificazione

Ridurre i Costi della Sanificazione

La pulizia e la disinfestazione per essere efficace devono essere implementati in un programma di pu...

Inattivazione microrganismi

Inattivazione microrganismi

L’effetto dell’Ozono su alcune specie batteriche, virus e spore I batteri sono delle cr...

Tecniche emergenti di conservazione del pesce crudo

Tecniche emergenti di conservazione del pesce crudo

Tecniche emergenti di conservazione del pesce crudo per estendere la Freschezza (shelf-life) e ridur...

« »

Profilo professionale su Linkedin

Intro Linkedin

Menù

Free Joomla! template by L.THEME